Questa sezione riguarda i trattamenti medici sui tuoi problemi alla pelle.

Il nostro Dottore é una dermatologa specializzata in malattie della pelle e ha fatto uno studio approfondito sulle più comuni malattie.

Per qualsiasi domanda o richiesta, non esitate a contattarci. Per informazioni dettagliate vedere il trattamento scelto, o è possibile scegliere dal menu:

Acne Vulgaris

L’acne, è una malattia della pelle che si presenta come punti neri, bianchi e rossi principalmente sul viso, sulle spalle e sulla schiena, in particolare tra i 12-18 anni, nel periodo di vita che si chiama pubertà. L’acne vulgaris è più comunemente osservata durante la pubertà, tuttavia, può essere vista anche nei bambini, fino all’età di 30 anni e anche dopo i 30 anni. L’acne nasce per molte ragioni: fattori ormonali, insufficiente igiene facciale, stress e problemi psicologici, intolleranza contro alcuni gruppi alimentari e la predisposizione genetica. Questi sono solo alcuni dei motivi. Le lesioni all’acne sono di alcuni tipi: punti bianchi (comedoni chiusi): sono visti come punti bianchi rigidi sul viso. La maggior parte delle persone cerca di comprimerle per rimuoverle ma questo non è un modo corretto di farlo. Punti neri (comedoni aperti): sono visti come piccoli punti neri. Causano uno sguardo sporco sulla pelle. Possono essere rimossi schiacciando ma se non vengono curati correttamente possono riapparire. Papule: si presentano come dei punti rossi gonfiati. Le papule sono le lesioni dell’acne più comuni. Non dovrebbero mai essere schiacciati. Pustole: Sono gonfiori causate da infiammazione. Se vengono spremuti senza uno specifico trattamento potrebbero ripresentarsi e duplicarsi. Noduli: sono gonfiori profondi, occasionalmente dolorosi, duri e rossi. Sono gravi lesioni da acne. Cisti: sono dolorosi, rossi, dal gonfiore profondo. Anche le cisti sono gravi lesioni da acne. Il trattamento con l’acne vulgaris richiede pazienza. Tra le opzioni di trattamento, ci sono antibiotici per via orale, creme, peeling chimico, PRP, applicazioni laser. Il trattamento dell’acne richiede almeno 3 mesi. Se il metodo di trattamento viene ripetutamente cambiato, il trattamento fallisce.

Cicatrici da Acne

Le cicatrici da acne si osservano quando il trattamento viene applicato in ritardo o nelle persone con un acne geneticamente grave. Possono essere divisi in due gruppi; Cicatrici Superficiali: questi segni sono rossi e alcuni potrebbero confonderlo come un acne non cicatrizzato ma in realtà sono dei veri e propri segni sulla pelle. Cicatrici profonde: questi sono suddivisi in 3 gruppi: – Ice Pick Scars: Sono visti come piccoli buchi sulla pelle ma in realtà sono più profondi. – Boxcar Scars: sono visti come grandi fori sulla pelle ma in realtà non sono molto profondi. – Rolling Scars: sono visti come flessioni sulla pelle e sono piuttosto profondi. Il trattamento dei segni dell’acne è un processo lungo. Il primo passo da fare è determinare i tipi di acne. Quando vengono determinati i tipi di acne possono essere utilizzati il peeling chimico, dermoabrasione, PRP e trattamento laser.

Acne Rosacea

L’acne rosacea è una malattia della pelle che si manifesta come eruzione cutanea basata su un aumento della vascolarizzazione e dei brufoli infiammati o in alcune persone con dei gonfiori rossi. Ha determinati stadi; Fase iniziale: progredisce come eruzione cutanea solo sul viso. Questa eruzione anticipa o diminuisce a seconda del clima freddo e caldo, delle bevande consumate, cibi piccanti e dei raggi solari. Stadio avanzato: nelle fasi successive dell’acne rosacea compaiono anche brufoli infiammati o non rossi. Fimosi: questo è un tipo di acne che appare sul naso. Diventano rossi e crescono negli anni. È un tipo raro di acne rosacea e non è visto su tutte le persone. Non ci sono fattori noti sull’acne rosacea, ma i fattori che aumentano la possibilità di questa malattia sono l’esposizione al freddo estremo o caldo, cibo piccante, prendere il sole, lo stress e l’utilizzo di creme che non sono prescritti dal medico. Vengono usati per questo trattamento alcuni tipi di creme, antibiotici, laser.

Spiloma

Spiloma sono principalmente marroni e si presentano come dei segni gonfi o meno sulla pelle. È raro alla nascira e di solito compaiono in vecchiaia. Il fattore più importante tra le cause degli spilomi è la predisposizione genetica. Inoltre, l’esposizione alla luce solare per anni può anche causare la duplicazione degli spilomi. La cosa più importante da sapere è che in alcune occasioni gli spilomi possono portare al melanoma, noto anche come tumore della pelle. Pertanto gli adolescenti con molti spilomi e adulti dopo i 18 anni dovrebbero essere controllati consultando il medico una volta all’anno. Oltre a questi esami annuali, uno spiloma già esistente cresce rapidamente, si trasforma in un colore più scuro, sanguina, si trasforma in un colore rossastro o prurito, il paziente deve consultare immediatamente un medico.

Cheratosi Seborroica

La cheratosi seborroica è un tipo di lesione cutanea che che spesso é confuso con un melanoma e spaventa i pazienti, ma la cheratosi seborroica è innocua. Potrebbe crescere nel tempo e infastidire il paziente dal punto di vista estetico. È comunemente visto in un’età avanzata. Elettrocauterizzazione, crioterapia o laser sono usati come metodi di trattamento.

Melanocytic nevus

Sono gonfiori, per lo più marroni o che hanno lo stesso colore della pelle che sono per lo più peduncolati. Si presentano sotto le ascelle o sotto il seno delle persone in sovrappeso, ma per le persone che hanno un peso sano, può essere visto come una possibile predisposizione genetica. Le sue cause non sono chiaramente note. Elettrocauterizzazione, crioterapia o laser sono usati come metodi di trattamento.

Dermatite Seborroica

La dermatite seborroica è un tipo di malattia della pelle che appare su cuoio capelluto, sopracciglia, bordo del naso, petto e raramente sulla schiena. La dermatite seborroica è direttamente correlata allo stress psicologico e fisico. Avanza man mano che aumenta il livello di stress del paziente. È spesso ricorrente ma i sintomi possono essere ridotti attraverso un trattamento regolare e appropriato. Le opzioni di trattamento sono antimicotiche, steroidi e creme immunomodulatrici.

Dermatite Atopica

La dermatite atopica è una delle più comuni malattie cutanee allergiche osservate nei bambini. I pazienti con dermatite atopica hanno sicuramente un parente che ha avuto questa malattia. Spesso si verifica durante l’infanzia e i sintomi diventano meno gravi o scompaiono completamente dopo una certa età. Un grave prurito è il sintomo più importante della dermatite atopica. Oltre alla sensazione di prurito compare anche una eruzione cutanea. Il punto più importante che il paziente deve avere é quello di proteggere l’area dalle infezioni poiché si diffonde velocemente. Creme steroidee e idratanti, antistaminici possono essere usati per trattare questa malattia oltre ad un trattamento regolare.

Psoriasi

Le cause di questa malattia non sono note del tutto, sappiamo che si sviluppano per predisposizione genetica. Si riscontra spesso negli adulti, tuttavia alcuni tipi di psoriasi possono essere osservati nei bambini dopo l’uso di determinati farmaci e a causa di infezioni virali. Più comunemente appare su gomiti, ginocchia, cuoio capelluto e unghie. La diagnosi dovrebbe essere fatta da un dermatologo specialista. Questa malattia può anche essere vista su qualsiasi altra area del corpo eccetto all’interno della bocca. È possibile curare questa malattia ma non del tutto in maniera definitiva.

Verruche

Esistono molti tipi di verruche, ma tutte sono causate da un virus chiamato HPV. Sono contagiosi in quanto sono in realtà infezioni virali. Le verruche più comuni sul viso sono filiformi, hanno una forma sottile, simile ad un filo. Se si trovano sulla zona del viso che un uomo sottopone a rasatura, le verruche devono essere immediatamente trattate in quanto possono diffondersi attraverso la rasatura. Ha la tendenza a comparire sui bordi delle unghie delle mani. Se una persona ha l’abitudine di mordersi le unghie, può diffondersi anche sulle labbra. Le verruche alle piante dei piedi causano dolori. Scarpe e calze che sono di uso comune possono aiutare a diffondere le verruche. Oltre a queste aree, le verruche sulla zona genitale sono diffuse attraverso i rapporti sessuali e potrebbero causare il cancro. Le verruche genitali sono chiamate “condilomi acuminati” e devono essere trattate immediatamente. Può apparire anche su altre parti del corpo. Pertanto se appare una verruca, deve essere consultato uno specialista. Elettrocauterizzazione, crioterapia o laser sono usati come metodi di trattamento.

Eczema

Esistono due tipi di eczema. Eczema allergico: spesso compare quando vengono contattate sostanze allergiche. Non appare solo nell’area contattata ma si diffonde su tutto il corpo. Appare comunemente dopo aver usato alcuni materiali per il trucco, tinture per capelli, accessori o indumenti che causano una reazione allergica. Inizia con l’area contattata e potrebbe estendersi a tutto il corpo nel tempo. I suoi sintomi sono prurito, eruzione cutanea e umidità. Se non viene trattato, potrebbe ripetersi spesso. Se ad una persona viene diagnosticato un eczema, è necessario eseguire un test del cerotto o un TRUE test – un test allergologico su quella persona. Eczema irritante: è generalmente chiamato eczema della casalinga o eczema della mano. È spesso visto in persone che spesso sono a contatto con detersivi di sostanze chimiche, sapone o candeggina. Appare come eruzione cutanea, prurito, cicatrici. I pazienti devono evitare queste sostanze chimiche e usare frequentemente idratanti. È difficile da curare e deve essere curato da uno specialista. Entrambi i tipi non sono contagiosi ma curabili.

Paronychia

La Paronychia è spesso visto in casalinghe, così come nelle persone che si lavano le mani frequentemente e in persone che fanno frequenti sessioni di manicure. Il suo sintomo è un’infezione batterica seguita da dolore acuto, eruzione cutanea e gonfiore al dito dopo che il lato dell’unghia è stato danneggiato. Provoca forti dolori quindi deve essere trattato immediatamente. Il trattamento di questa malattia comporta l’uso di antibiotici per via orale o locale e creme aggiuntive se necessario.

Macchie solari

Ci sono alcuni tipi di macchie solari. Uno dei più comuni è il melasma. Sono delle macchie frammentarie marroni che sono più comunemente osservate sulla fronte delle donne. Il melasma appare quando gli effetti dei raggi del sole diventano evidenti dopo anni di esposizione. Attraverso uno speciale esame effettuato da una fonte di luce speciale chiamata Wood Lamb, si può capire se le macchie sono superficiali o profonde. Le macchie superficiali sono più facilmente curabili, mentre le profonde sono relativamente più difficili da curare. Il trattamento dura almeno 3 mesi, che potrebbe essere esteso ad anni. Abbiamo anche la lentigo solare: sono macchie marroni che spesso appaiono sulle mani, sulla schiena e sul viso e assomigliano a schizzi d’inchiostro. E’ innocuo, ma esteticamente può essere fastidioso. Crioterapia, peeling TCA e laser sono usati per il trattamento.

Vitiligine

È una malattia che fa sbiancare la pelle. Non c’è una causa nota di questa malattia. Le persone che hanno la vitiligine potrebbero anche avere la tiroidite e il diabete Hashimoto. La vitiligine si presenta spesso sulla punta delle dita, sulle palpebre, intorno alla bocca e alla zona genitale. Non è una malattia contagiosa ma può aggravarsi nel tempo. Pertanto, deve essere diagnosticato correttamente e trattata immediatamente.

Tinea (Pitiriasi) Versicolor

La tinea versicolor è un’infezione fungina superficiale. È uno dei gruppi di malattie più comunemente riscontrati nelle cliniche di dermatologia. Appare spesso sulla schiena, sul petto e sulla parte superiore delle gambe ed è causato da un fungo chiamato malessezia. Questo fungo normalmente esiste sotto la normale flora di tutte le persone ma si trasforma in un’infezione a causa di eccessiva esposizione al sole, sudorazione e grave stress fisico e psicologico. Appare come punti e toppe, per lo più di colore scuro ma raramente bianco. Può essere confuso con le macchie solari ma è curabile se diagnosticato correttamente. Non è contagioso ma può ripetersi frequentemente se il paziente non lo cura

Pitiriasi Rosa

La pitiriasi è una malattia molto comune. Ciò che causa questa malattia rimane sconosciuto ma negli ultimi anni ci sono state pubblicazioni che affermano che potrebbe essere causata da una infezione virale. Questa malattia si manifesta inizialmente come una piccola eruzione cutanea rossa con una crosta lieve nel mezzo. Non si verifica su viso, gambe e braccia. Non è contagiosa. Non danneggia gli organi, è una semplice reazione cutanea. Può essere trattata in un breve periodo di tempo.