La parodontologia è la branca dell’odontoiatria che studia le strutture di sostegno dei denti, le malattie e le condizioni che li riguardano. La parodontite è una malattia infiammatoria, caratterizzata dalla distruzione di denti e strutture che li sostengono (legamenti parodontali, cemento e osso alveolare). La malattia si caratterizza con una infiammazione seguita dalla progressiva perdita di osso alveolare. La parodontite è causata dalla placca batterica e può essere trattata. I fattori genetici, ambientali e sistemici possono influenzare lo sviluppo delle malattie parodontali. Questi fattori sistemici possono includere diabete, malattie cardiovascolari, epilessia, sindrome di Down, AIDS e malattie ematologiche.

Gengivite

E’ la malattia parodontale molto comune nella società. Il primo sintomo di una malattia parodontale è il sanguinamento gengivale. Le gengive sono gonfie, rosse e presentano una superficie lucida. Anche l’alitosi, il prurito delle gengive e la sensibilità dei denti sono tra questi sintomi.

Le malattie parodontali possono colpire persone di tutte le età, dai bambini agli anziani; in diverse gravità. Può procedere senza sintomi poiché i pazienti più comunemente non hanno problemi come il dolore. Quando il paziente ha il disturbo, i denti sani senza carie si possono perdere.

Trattamento della malattia parodontale

Lo scopo principale della terapia parodontale è di preservare i denti in bocca. Sono disponibili diversi metodi di trattamento in base alla gravità e al tipo di malattia. Questi possono essere riassunti come educazione all’igiene orale, rimozione del calcolo, piallatura delle radici e operazioni rigenerative, ricostruttive e mucogengivali. La creazione di gengive estetiche per le persone è anche nella terapia parodontale. Il tipo e la gravità della malattia, le abitudini dei pazienti, la cooperazione tra paziente e medico e gli standard di igiene orale influenzano direttamente la pianificazione del trattamento e il suo successo.

Quando vengono applicati i trattamenti necessari associati alla diagnosi precoce, la terapia parodontale è il servizio dentale che ha il più alto tasso di successo e pazienza. Va notato che nessun trattamento riparatore può essere applicato a denti malsani per via paradontale.